STEFANO DE MARTINO STUPISCE IL TEATRO RENDANO DI COSENZA

Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
04/03/2024
950 visualizzazioni

Se fosse stato un esame, Stefano De Martino lo avrebbe superato con dieci e lode. In due ore e trenta di un “quasi one man show”, come lo ha definito lui stesso,  ha letteralmente sbalordito anche i più scettici per bravura, padronanza del palcoscenico, capacità di divertire un Teatro gremito in ogni ordine di posti.  L’attesa per l’unica tappa in Calabria del nuovo spettacolo di Stefano De Martino dal titolo Meglio Stasera al Teatro Rendano di Cosenza, è stata ripagata da uno spettacolo confezionato in modo impeccabile, un vero varietà in cui il giovanissimo attore, conduttore, ballerino, ha dimostrato di essere realmente un personaggio multiforme, versatile ed eclettico, capace di una performance attoriale davvero straordinaria.

Entrato in scena a sorpresa in mezzo ad una platea subito in visibilio, ha trascinato tutti in una serata di puro divertimento, accompagnato dagli orchestrali della Disperata Erotica Band e dal suo gruppo di ballo. Se ce ne fosse stato bisogno, si è avuta la conferma che l’ex ragazzo di Amici è oggi un protagonista a tutto tondo dello spettacolo e del teatro leggero italiano, interpretato con grande maestria.

Soddisfatto e sorpreso Ruggero Pegna, che ha inserito l’evento nel ricchissimo programma del suo “Fatti di Musica 2024”, 38° Festival-Premio del Live d’Autore, che presenta e premia con il Riccio d’Argento del celebre orafo calabrese Gerardo Sacco alcuni dei migliori live d’autore dell’anno, riconoscimento consegnato a De Martino prima dell’inizio dello show.

“Ero certo che sarebbe stato uno spettacolo divertente, ed oggi c’è tanto bisogno di sorridere e trascorrere serate in allegria – ha affermato il promoter - ma Stefano De Martino mi ha davvero impressionato per bravura, simpatia e per le sue tante doti, dal canto al ballo, alla verve di autentico mattatore!”.

Scritto dallo stesso De Martino con il regista Marco Cassini, in “Meglio Stasera”, questo suo primo spettacolo dal vivo prodotto dalla ITC2000 e distribuito da Terry Chegia, ha raccontato con ironia tanti momenti della sua vita e del suo percorso, fino ad un successo cercato e per certi versi baciato dal fortunato incontro con Maria De Filippi, rappresentata come una vera apparizione mariana in un fascio di luce. Dall’infanzia a Torre Annunziata, passata tra diverse esperienze, prima quella di fruttivendolo, poi di fattorino, con il desiderio di diventare calciatore messo da parte per la vera vocazione di ballerino, è stato un susseguirsi di racconti esilaranti. Non sono mancati riferimenti alla sua storia con Belen e improvvisazioni con il pubblico, che hanno visto alcuni spettatori chiamati sul palcoscenico a fare da spalla in gag irresistibili. Perfetto il mix di momenti scenici, con il De Martino crooner, che insieme agli 8 musicisti della Disperata Erotica Band ha eseguito brani musicali popolarissimi, fino al ballerino, che ha fatto esplodere il teatro di entusiasmo.

“Vi devo svelare una notizia, io e il maestro Perris andremo a Sanremo!”, ha detto a metà spettacolo, seguito da un lunghissimo e fragoroso applauso. “Che avete capito? Andremo a farci una vacanza ad aprile,  mese di bassa stagione con prezzi scontatissimi!”. In realtà, il De Martino visto ieri sera, battute a parte, potrebbe essere davvero pronto per il grande salto e la consacrazione ufficiale come conduttore del Festival. E, viste anche  la semplicità e il garbo con cui si è concesso al suo pubblico per foto e autografi, non rimane che augurarglielo, in attesa di rivederlo nuovamente dal vivo.

 

Photo Gallery
Commenti