BARRECA, PREMIATO AL DEBUTTO PER IL MIGLIOR ALBUM D'AUTORE

Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
10/09/2021
336 visualizzazioni

E’ partita dall’incantevole Arena dello Stretto di Reggio Calabria con il successo del concerto di Barreca, accompagnato dalla sua orchestra di undici straordinari musicisti, Fatti di Musica 2021, la trentacinquesima edizione dello storico Festival-Premio del Miglior Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, media partner Rai Radio Tutta Italiana, che presenta e premia con il Riccio d’Argento del celebre orafo crotonese Gerardo Sacco alcuni dei concerti e spettacoli musicali più attesi di ogni stagione. Affascinati da una location unica al mondo, con la Sicilia sullo sfondo, gli spettatori numerosi e calorosi hanno assistito ad un live d’autore di altissimo spessore artistico, tributando al termine del concerto un lunghissimo applauso a Barreca e ai suoi musicisti.

Domenico Barreca, in arte Barreca, è nato nel 1986 a Taurianova (RC) ed è sicuramente un artista di cui sentiremo parlare, almeno a giudicare dalla qualità dell’album d’esordio, “Dall’altra parte del giorno”, e da questo impegnativo debutto in apertura di un festival prestigioso, che ha presentato i più grandi cantautori italiani e popstar mondiali del calibro di Sting, Elton John e numerose altre.

Nel live, impreziosito da una padronanza di palcoscenico da veterano e da un ensemble di tutto rispetto, sono subiti emersi l’anima cantautorale e l’amore viscerale per la canzone d’autore, quella accostabile ai repertori dei grandi classici, da Fossati a De Andrè, da Paoli a Tenco. Bravi tutti gli orchestrali: Alberto Catania, batteria, Crispino Mangano, basso elettrico, Alfredo Bochicchio, chitarre, Riccardo Anastasi, tastiere, arrangiamenti, direzione musicale, Matteo Scarcella, sax, flauti, chitarra acustica, ukulele, Alessia Neri e Lucia Raso, violino, Giulia De Fontes, viola, Maria Chiara Arena, violoncello, Davide Sergi, contrabasso e Ada Ronconi, voce recitante.

Laureato in “Musica, Spettacolo e Tecnologia del Suono” presso il Politecnico di Vibo Valentia con una tesi di ricerca sulla “scuola genovese”, successivamente si è specializzato in canto pop.  Nel 2012, con il suo primo progetto musicale Nabana vince la III Edizione del contest per Artisti e Band Emergenti del MEI di Faenza. Il 23 ottobre 2020 pubblica il suo primo singolo come Barreca, “La parola noi”, e il relativo videoclip girato dal maestro Giacomo Triglia. Il 4 dicembre è la volta di “É tutto qui, singolo che fa da apripista a “Dall’altra parte del giorno”. 

Meritatissimo il Riccio d'Argento che gli ha assegnato Ruggero Pegna e consegnato il sindaco di Reggio, Giuseppe Falcomatà nella sezione "Migliori Nuove Proposte di Musica d'Autore" “Sono davvero felice  del successo di Barreca. Aprire un festival caratterizzato da popstar nazionali e internazionali con un emergente è un rischio, ma ero certo che Barreca superasse la prova e convincesse tutti. E’ bravo, scrive da grande autore, ha carisma, emoziona!”. 

Con un timbro raffinato e una voce emozionante, Barreca ha accompagnato il pubblico in un intenso viaggio musicale fatto di incontri, vite condivise e solitudini, eseguendo l'intera tracklist dell’album e vari tributi, a cominciare da quello a Franco Battiato con “Centro di gravità permanente”. Bellissimi e da riascoltare tutti i suoi brani, tutti pervasi da una vena accattivante di poesia : “La parola noi”, “È tutto qui”, “Il gioco degli amanti”, “Il peso delle virgole”, “Lontani da te”, “Non ho imparato a vivere” “La nudità”, “Non esistono canzoni felici”, “Ciao”, “Dall'altra parte del giorno”. 

«E' una edizione del mio festival rivolta soprattutto ai giovani con attenzione alle nuove generazioni di talenti e di pubblico", ha dichiarato Ruggero Pegna e ha centrato subito il segno. E’ stato proprio il promoter a introdurre la serata insieme a Riccardo Anastasi, produttore discografico di Barreca, e a Mario Cardia, delegato comunale ai Grandi Eventi e all’Estate Reggina.


Per concerti di BARRECA nel tuo locale, teatro, o piazza, puoi contattarci allo 0968441888 oppure scriverci a info@ruggeropegna.it

 

Photo Gallery
Commenti