LE BALLATE DI UOMINI E BESTIE DI VINICIO CAPOSSELA AFFASCINANO IL RENDANO

Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
05/12/2019
468 visualizzazioni

Successo per il penultimo evento di “Fatti di Musica 2019”, 33esima edizione del Festival del Miglior Live d’Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, inserito dall’ Assessorato Regionale alla Cultura e al Turismo tra i “Grandi Festival Internazionali Storicizzati” per la “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”.

Nell’attesissima unica tappa in Calabria del suo tour teatrale, Vinicio Capossela ha incantato il pubblico del Teatro Rendano di Cosenza con uno spettacolo davvero straordinario e, neanche a dirlo, originalissimo. Ballate per uomini e bestienon è stato solo un concerto ma un viaggio nell’incontenibile fantasia di un autentico genio della canzone d’autore italiana. Un viaggio pieno di poesia, ironia, invenzioni sceniche di ogni tipo, i suoi grandi successi e le splendide nuove incisioni (Premio Tenco 2019 per il “miglior album in assoluto”)Un concerto firmato, come un’opera d’arte e a tratti spettacolare, anche grazie all’ausilio di immagini, luci, effetti speciali, strani costumi e, soprattutto, al merito dei bravissimi musicisti: Alessandro Asso Stefana (chitarre), Niccolò Fornabaio (batteria), Andrea Lamacchia (contrabbasso), Raffaele Tiseo (violino) e Giovannangelo De Gennaro (viella e aulofoni).

Commenti