PAOLO BELLI APRE IL 22 DICEMBRE LA STAGIONE TEATRALE DI CITTANOVA

Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
02/09/2016
1116 visualizzazioni

Paolo Belli con il suo spettacolo teatrale "PUR DI FARE MUSICA" il 22 dicembre alle ore 21.00 aprirà la "XIV stagione teatrale cittanovese" nel ristrutturato Teatro Gentile di Cittanova (RC), a cura dell'Associazione Kalomena. 

Info: 3477191399, 3206184249, mail kalomena@libero.it. Intero cartellone della stagione 2016/2017 al sito web: www.kalomena.it

 

Paolo Belli tornerà in Calabria dopo il concerto dellos corso 27 saettembre a Brattirò. Il live ha concluso il cartellone degli eventi in programma per i festeggiamenti dei Santi Cosma e Damiano ed è stato realizzato in collaborazione con “Fatti di Musica 2016”, la trentesima edizione della rassegna del Miglior Live d’Autore. Lo spettacolo di Paolo Belli e Big Band ha subito conquistato tutti a ritmo di swing e puro divertimento, un mix vincente fatto di musica e gag esilaranti che hanno coinvolto i suoi musicisti sul palco ma anche il pubblico presente in piazza. Non un semplice concerto, ma un vero e proprio show, condito dallo stile inimitabile ed inconfondibile di Paolo Belli, fatto di swing travolgente e tanta allegria.  Non sono mancati, inoltre, gli omaggi ad alcuni maestri che hanno influenzato la sua carriera, tra i quali Renato Carosone, Enzo Jannacci e Paolo Conte. Anche in Calabria il tour #sialodatalamusica ha ripetuto il successo delle tournée che negli ultimi anni lo hanno visto protagonista sui palchi di tutta Italia, con un crescente apprezzamento di pubblico e critica, arrivando a segnare nel 2015 la cifra “record” di 50 concerti in tutta la penisola. 

Anche questo nuovo tour ha una forte componente “social”, grazie a foto e dirette video postate su Facebook e Twitter in tempo reale. Con Paolo Belli,  la sua scatenata big band composta da: Mauro Parma (batteria), Enzo Proietti (piano e hammond), Gaetano Puzzutiello (contrabasso e basso), Peppe Stefanelli (percussioni), Paolo Varoli (chitarre e banjo), Pierluigi Bastioli (trombone e basso tuba), Nicola Bertoncin(tromba), Daniele Bocchini (trombone), Gabriele Costantini (sax contralto e tenore), Davide Ghidoni (tromba) e Marco Postacchini (flauto, sax Baritono e tenore).

Straordinaria la sua storia artistica. Dall’uscita del suo primo album Ladri di biciclette, alla fine degli anni ’80, Paolo Belli si è conquistato i consensi di un pubblico sempre più vasto e variegato, fino all’esportazione del “Belli Sound” fuori dai confini italiani (in particolare: Sud America, Canada, Svizzera, Austria, Inghilterra, Repubblica Ceca, Egitto e Spagna).

Oltre a centinaia di concerti, tre partecipazioni a Sanremo e due vittorie al Festivalbar, Belli ha anche la soddisfazione di aver collaborato con artisti prestigiosi quali Sam MooreDan Aykroyd, Billy Preston, Jon Hendricks, Jimmy Whiterspoon, Vasco Rossi, Piero Chiambretti, Enzo Jannacci, Fabio Fazio, Litfiba, Red Ronnie, Paolo Rossi, Gialappa’s Band, Mogol, Avion Travel, P.F.M. e Mario Lavezzi.

Paolo Belli è anche da sempre impegnato nella solidarietà attraverso l’associazione “Rock no War”, la “Nazionale Italiana Cantanti” e altre iniziative che possano dare un contributo alle persone meno fortunate.  Negli ultimi anni, l’innata simpatia e la duttile personalità gli hanno permesso di affiancare, nella duplice veste di musicista e showman televisivo e teatrale, noti personaggi della televisione italiana come Giorgio Panariello, Carlo Conti e Milly Carlucci, negli show più riusciti del varietà targato Rai1.
 

 

Photo Gallery
Commenti