BAGNO DI FOLLA PER ALEX BRITTI

Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
12/08/2014
1792 visualizzazioni

La “Varia” 2014 di Palmi, in provincia di Reggio Calabria, prima edizione inclusa nel Patrimonio dell’Unesco, va in archivio con numeri record: oltre centomila persone hanno invaso ieri pomeriggio la città per assistere al Corteo Storico e al Trionfale Trasporto della Varia e oltre cinquantamila persone hanno seguito i concerti di Noa e Alex Britti. La due giorni straordinaria dedicata a Maria Santissima della Sacra Lettera, che ha chiuso le molteplici iniziative legate alla Varia 2014, è iniziata con le emozioni regalate da Noa ad una Piazza Duomo stregata e stracolma.

Domenica 31 agosto, circa cinquantamila persone hanno gremito la gigantesca Piazza 1° Maggio e le vie confluenti per il megashow di Alex Britti. L’artista romano e la sua band, immersi in effetti luce e immagini da mille e una notte, a corredo di un enorme palcoscenico ad altissima tecnologia, hanno infiammato la notte palmese con i tanti successi di questi anni, impreziositi da arrangiamenti nuovi e accattivanti. Con gli scatenati Giulio Rocca alla batteria e Fabrizio Sciannameo al basso, Alex Britti ha spaziato nella sua vasta discografia non disdegnando apprezzatissimi accenni blues e virtuosi assoli con le sue numerose chitarre. Una dietro l’altra, sono arrivate tutte le sue gemme: dalle applauditissime “Una su un milione” e “7000 caffè”, all’indimenticata “Vasca”, che ha fatto saltare e ballare tutta la piazza, fino all’ultimo hit “Baciami e portami a ballare”, con cui si è congedato, tra l’impazzare di suoni,  effetti speciali e scenografici, da un pubblico entusiasta e festoso che lo ha acclamato a mani alzate fino all’ultima nota.
Al termine, la soddisfazione è stata enorme in tutti coloro che hanno lavorato per la perfetta riuscita degli eventi. La “Varia” 2014 di Palmi è stata organizzata dall’Amministrazione Comunale e dal Comitato Varia, con il partenariato dell’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria, della Comunità Europea, della Provincia di Reggio Calabria e il contributo dello sponsor “Stocco&Stocco”. L’organizzazione tecnico-artistica dei due eventi musicali è stata affidata a Ruggero Pegna. Appuntamento con la maestosa Varia di Palmi, ormai Patrimonio dell’Unesco, con ogni probabilità al 2018!
 

Photo Gallery
Commenti