STELLE DA TUTTO IL MONDO PER FATTI DI MUSICA 2013

Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
02/07/2013
1661 visualizzazioni

Fatti di Musica Radio Juke Box 2013”, la ventisettesima edizione della rassegna del miglior live d’autore ideata e organizzata in Calabria da Ruggero Pegna, che presenta e premia con il “Riccio d’Argento” del celebre orafo crotonese Gerardo Sacco alcuni dei migliori live d’autore italiani e internazionali di ogni stagione, ha proseguito con la sua fase estiva in alcuni dei luoghi turistici più noti della regione. Dopo i live di Giovanni Allevi, Negrita, Alex Britti, Max Gazzè, David Knopfler e Gilberto Gil, la prestigiosa rassegna  ha presentato altri attesi eventi nazionali e internazionali di altissimo spessore artistico e risonanza: domenica 11 agosto nuovo e originale concerto di Vinicio Capossela con la Banda della Posta in Piazza Campanella di Cittanova, in occasione della 13ma Festa Nazionale dello Stocco organizzata dalla Pro Loco e dalla Stocco & Stocco di Francesco D’Agostino. Musica e gastronomia ancora insieme in una serata ad ingresso libero che ha radunato migliaia di persone nel segno del grande divertimento, anche per la scaletta che Capossela ha studiato per questo speciale concerto e che lui stesso ha definito “musica per matrimoni”, in cui ha inserito mazurke, polke, valzer, passo doppio, tango, tarantelle e molte sorprese. Da Cittanova, il 13 agosto la carovana della rassegna si è spostata al Parco Scolacium di Roccelletta di Borgia per il concerto di Goran Bregovic e la sua originalissima Wedding and Funeral Band. Lo straordinario compositore e musicista bosniaco, nato a Sarajevo da padre croato e madre serba, ha dato vita ad un’autentica festa con la più travolgente musica balcanica. La musica di Bregovic, infatti, traendo ispirazione da temi zigani e slavi meridionali è un’autentica miscela di allegria ed energia, eccezionale fusione della tradizionale musica polifonica popolare dei Balcani con il tango e le bande di ottoni, capace di coinvolgere e trascinare il pubblico fino al ballo. Goran Bregovic, che a Roccelletta ha ricevuto il premio di “Fatti di Musica” assegnato ai Migliori Live d’Autore Internazionali, ha al suo attivo oltre trenta colonne sonore, tra cui quella di Underground di Emil Kusturica, Palma d’Oro a Cannes, e ben diciannove album. Dopo l’attesissimo appuntamento con la festosa armata di Bregovic, la rassegna ha presentato il nuovo show di Enrico Brignano, dal titolo “Il Meglio d’Italia”, il 17 agosto all’Arena Magna Grecia di Catanzaro Lido. Accompagnato dall’Orchestra diretta dal maestro Federico Capranica, il popolarissimo attore comico ha offerto un grande spettacolo che racconta l’Italia di oggi, l’Italia della speranza, quella positiva, che sa sognare e sa ridere, l’Italia creativa e generosa. “Insomma – dice lo stesso protagonista e regista dello show - un’Italia che forse abbiamo dimenticato e che abbiamo bisogno di ricordare per tornare ad essere grandi come meritiamo…”.  Il 22 agosto, poi, altro atteso appuntamento con Max Gazzè e la sua band nella splendida cornice dell’Anfiteatro Belluscio di Altomonte, in chiusura del “Festival Euromediterraneo 2013” organizzato dal Comune.

Infine, Achinoam Nini, la grande cantante israeliana nata nel 1969 da una famiglia di ebrei yemeniti a Tel Aviv, conosciuta come Noa,  ha chiuso la parata di stelle della kermesse estiva di “Fatti di Musica Radio Juke Box 2013”, la ventisettesima edizione della rassegna del miglior live d’autore ideata e organizzata da Ruggero Pegna, domenica 25 agosto  nella splendida cornice paesaggistica dell’Anfiteatro Mitoio di Lamezia Terme. Accompagnata dal suo grande chitarrista Gil Dor e dai Solis String Quartet, la celeberrima artista, nominata nel 2007  “Cavaliere della Repubblica Italiana”, ha incantato con tutti i suoi grandi successi, dal tema della “Vita è bella” di Benigni, il brano su musiche di Nicola Piovani da lei portato al successo mondiale nel ’97, ad alcune delle più belle pagine della musica napoletana incluse nel suo recente album “Noapolis”. Ovviamente, non sono mancati i brani in lingua madre e la sua struggente Ave Maria di Gounod.

“Ancora una volta – dice Pegna - Fatti di Musica si è confermato uno dei più grandi eventi italiani di musica dal vivo, certamente il principale in Calabria, con le migliori, originali, attese e attuali produzioni di musica dal vivo di ogni stagione. Un grazie al pubblico – ha concluso Pegna – che, come accade da quasi trent’anni, è il principale sostenitore di questo ambizioso progetto!”.

"Fatti di Musica 2013" ha la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura della Regione Calabria.

 

(Biglietti nelle prevendite abituali e Ticketone – infoline: 0968441888).

Photo Gallery
Commenti