"PAZZA PIAZZA 2010: LA BEFANA E LA DANZA DEL FUOCO" IN TV

Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
31/12/2009
1157 visualizzazioni
Prossimamente "Il Settimanale" del Tg3 manderà in onda uno speciale su "Pazza Piazza 2010: La Befana e la danza del Fuoco", seguito dal vivo a Catanzaro, tra Piazza Prefettura e Corso Mazzini, da migliaia di persone. Presto sarà anche programmata l´intera trasmissione integrale regionale dello show. Chi non ha trovato posto in piazza, avrà modo di vedere in tv l?ormai tradizionale evento dell?Epifania predisposto da Wanda Ferro, presidente della Provincia di Catanzaro, ideato e organizzato da Ruggero Pegna, attraverso le immagini di ben cinque telecamere posizionate fin sotto il palcoscenico. Se lo scorso anno arrivò dal cielo, quest?anno la Befana è arrivata tra lingue di fuoco, preceduta da uno straordinario spettacolo di fuochi e fiamme animato dagli effetti speciali e pirotecnici della Parente Fireworks, tra i maggiori esperti mondiali del genere e dalle evoluzioni della celeberrima compagnia teatrale dell?Atmo, specializzata in numeri magici e sensazionali immersi nelle fiamme. ?La Befana e la danza del fuoco? è stata accompagnata dalla voce narrante di Luigi Grandinetti, che ne ha evocato i tanti significati assunti nella storia dell?umanità. La storia accattivante del fuoco, dal big bang alla sua scoperta da parte dell?uomo, i significati che l?uomo stesso gli ha attribuito, ora malefici ora benefici, il fuoco inteso come passione, culto, energia, guerra, rito apotropaico, hanno scandito il ritmo di un esaltante spettacolo piro-teatrale davvero mai visto prima. Le migliaia di persone che hanno gremito il centro di Catanzaro sono rimaste per un?ora senza fiato, seguendo le incredibili sequenze che hanno fatto letteralmente esplodere la piazza, tra fiamme ed applausi. Bravissimi gli attori dell?Atmo, i tecnici della Parente Fireworks e quelli della Show Net, capaci di costruire uno spettacolo davvero inimmaginabile e bellissimo che, presto, diventerà un dvd grazie alla ripresa di ben sei telecamere posizionate in ogni angolo della piazza e la regia televisiva di Enrico Pulice. ?Pazza Piazza? si è confermato l?evento più spettacolare della storia degli eventi in Calabria, tra i più spettacolari del panorama nazionale. Ogni anno diverso, ma ogni anno più intenso. Secondo tutti i presenti, questa edizione è stata la più bella, capace di entusiasmare ed emozionare con uno straordinario cocktail fatto da effetti speciali, fuochi, luci, straordinari attori di teatro urbano internazionale, ritmo incalzante, musica e testi accattivanti. Un? affascinante e sontuosa colonna sonora, intervallata dalla voce del narratore, diffusa nella piazza da impianti da megaconcerto, ha immerso il pubblico in un autentico sogno per oltre un?ora. Al centro di Piazza Prefettura, il grande palcoscenico è stato animato da trampolieri, folletti e personaggi fantastici, protagonisti di un viaggio da mille e una notte in mezzo ad autentiche cascate di fuoco ed esplosioni di fiamme di tutti i tipi, elaborate al computer in una sincronizzazione perfetta con musiche, voce e azione teatrale. Le decine di potenti macchine lanciafiamme posizionate sul Palazzo della Provincia e su quelli circostanti, tra le più tecnologicamente avanzate del genere, non si sono fermate per tutto lo spettacolo, dando vita ad un gioco di colori ed effetti senza precedenti. Seguita a ritmo dal pubblico, anche la tarantella che, nel momento del rito apotropaico, è stata dedicata alla Città di Catanzaro e alla Calabria. Introdotte da una poesia e da migliaia di coriandoli luccicanti sparati da due cannoni, il gran finale è stato tutto per le Befane, tra l?entusiasmo dei più piccoli, nel rispetto della festività più amata dai bambini. Entusiasmo al termine dello show anche tra i numerosi ospiti di prestigio presenti all?interno della piccola area a loro riservata, tra cui il deputato Michele Traversa, che fece nascere ?Pazza Piazza? nel 1997, quando era Assessore regionale al Turismo. Wanda Ferro, che con questo evento ha chiuso la ricca e fortunata rassegna di eventi natalizi ?Auguri dalla Provincia di Catanzaro?, ha commentato: ?E? stato bellissimo, suggestivo, accattivante. Difficile trovare parole per uno spettacolo così unico. Questo è un evento della Città di Catanzaro che intendiamo storicizzare.? A Wanda Ferro fa eco Ruggero Pegna: ?Mi fa piacere riscontrare la soddisfazione di tutti nell?aver assistito a qualcosa di bello. Pazza Piazza ? ha aggiunto il promoter - è un evento difficilissimo dal punto di vista organizzativo, subordinato a tanti fattori, tra cui il vento che a Catanzaro non manca mai. Con una squadra eccezionale di tecnici, tra i migliori del mondo, siamo arrivati alla fine assicurando la qualità dello spettacolo e la sicurezza di tutti. Dopo venticinque anni di produzioni soprattutto musicali, è certamente più stimolante lavorare su progetti nuovi ed originali. Con il presidente Ferro, sono certo che studieremo altri eventi spettacolari!?

(Canali regionali di CalabriaTv: Cosenza ch 65-67, Crotone ch 31-44, Vibo Valentia ch 25-51, Catanzaro ch 06 ? 37, Lamezia T. ch 28-51, Piana di Gioia Tauro ch 29-10, Palmi ch 07, Locride ch 62, Soveria M. ch 24, Amantea ch 50, Costa Tirrenica ch 25-51, Costa Jonica ch 57 ? 06, Serre ch 69, Maida-Cortale ch 06, Nocera T. ch 23, San Mango ch 50)
Commenti