DEMO, 1° MAGGIO A LAMEZIA. SUCCESSO ANCHE SU VIDEOCALABRIA

Share on Facebook Share on Linkedin Share on Google+
25/04/2008
1506 visualizzazioni
In molti, insieme a CGIL CISL e UIL, hanno partecipato alla manifestazione "DEMO 1° MAGGIO 2008 A LAMEZIA TERME, Mai più morti bianche, si lavora per vivere", con le migliori band musicali di "DEMO, L´ACCHIAPPATALENTI" di RAI RADIO1. Per il secondo anno consecutivo Michael Pergolani e Renato Marengo, ideatori e conduttori di "Demo", il programma quotidiano acchiappatalenti di Rai Radio 1, hanno condotto a Lamezia Terme, a partire dalle ore 20.30 in Piazza Madonnina, il grande concerto del 1° Maggio, durato circa tre ore. L´evento è stato voluto dal sindaco della Città Gianni Speranza, intervenuto sul palcoscenico insieme ai rappresentanti dei sindacati ed è stato interamente dedicato alla musica emergente. La presenza delle Organizzazioni Sindacali Confederali è stata caratterizzata da una mostra fotografica e dagli stand nei quali sono stati distribuiti opuscoli e materiali attinenti i giovani e la precarietà nel lavoro. CGIL CISL e UIL provinciali di Catanzaro, in linea con le confederazioni nazionali, hanno dedicato il 1° maggio alla sicurezza sul lavoro e alle morti bianche. Alla manifestazione hanno partecipato i Segretari Provinciali di Cgil, Alfredo Iorno, Cisl, Domenico Cubello, Uil, Roberto Castagna, nonché a nome delle Segreterie Regionali unitarie di Cgil, Cisl e Uil, Vera Lamonica, Segretaria Generale Cgil Calabria, che ha parlato dei problemi dell´occupazione in Calabria ai tanti giovani presenti sotto il palcoscenico. Protagonisti del concertone sono stati quattro tra i migliori gruppi italiani ed internazionali scoperti da Demo, radio show che, ogni sera sulla rete raduiofonica ammiraglia della Rai, manda in onda le proposte migliori della nuova scena musicale. Applauditissime le quattro band che si sono esisbite fino alla session conclusiva: Emyl di Milano, Animal Equal di Macerata, Musicofilia di Reggio Calabria ed Alessandro Mancuso di Roma, vincitore del Premio "Demo 1° Maggio" e finalista insieme ai Musicofilia del "Primo Maggio tutto l´anno". Una grande serata di musica, condotta dai due autori del fortunato programma giunto con successo alla sua sesta edizione, incentrata attorno allo slogan: "Mai più morti bianche, si lavora per vivere!" Un altro appuntamento a Lamezia Terme, cuore della Calabria e del Mediterraneo, dopo lo straordinario successo degli ultimi due anni del DemoFest, che ha visto all?ultima edizione oltre 100.000 giovani accorrere per incontrare il duo di Demo e per ascoltare la musica dei suoi ragazzi. In una regione in cui il problema dell´occupazione è certamente una scottante realtà, questo evento rappresenta oramai un´occasione di sensibilizzazione particolarmente sentita ed attesa. Imponente l´allestimento scenotecnico. L´evento è stato seguito con collegamenti in diretta col programma quotidiano Radio City di Radio1 e alcuni speciali radiofonici che andranno in onda all?interno di Demo nelle prossime settimane. RaiNews 24 realizzerà, inoltre, uno speciale televisivo che andrà in onda all?interno del programma Shownet. L´evento costituisce un prologo alla prossima edizione del Lamezia Demofest - The Best of The Year, in programma dal 24 al 26 luglio prossimo nel Villaggio Musicale Urbano più grande d´Italia, che sarà allestito nel centro storico della Città e che ospiterà anche la Fiera Musicale. L´ organizzazione è stata curata dalla Show Net di Ruggero Pegna in collaborazione con Palco Reale di Gianni Sergio.

(Nella foto il palcoscenico dello show)
Photo Gallery
Commenti